Quanto sesso al San Gaetano

22/04/2010

Questi hanno scritto un libro, l’hanno portato a Porta a Porta e poi hanno trovato qualcuno che l’ha presentato al Centro Altinate (o San Gaetano, come si chiama?), sotto il patrocinio dell’assessore alla Qultura del comune di Padova, sior Andrea Colasio.  Il libro, stando a chi l’ha presentato, è una raccolta di indagini quantitative e qualitative sui costumi sessuali degli italiani. Ti dice quanto scopano i novantenni e a quanti anni dal matrimonio i cattolici “sperimentano” il deretano della moglie (indagini quantitative). Ma anche come le separate si masturbano (indagini qualitative). Tutte cose importantissime, perché il sesso altro non è che un fenomeno da misurare (indagini quantitative) o da descrivere (indagini qualitative). Del senso che ha per la persona, di quello, chi se ne sbatte? Giusto la Chiesa e i suoi “preti retrogradi”. O, per restare alla presentazione al San Gaetano, i soliti Romolo Bugaro, Marco Franzoso e Giulio Mozzi, che, dopo le prolusioni dei sociologi, con un po’ di vergogna (parlo per almeno uno dei tre), hanno combattuto la miseria del non senso leggendo estratti di questo e quest’altro libro. Dio li benedica (e gli faccia fare tanto sesso).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: